I DISTURBI ESTERNALIZZANTI IN ETA’ EVOLUTIVA: strategie e tecniche d’intervento

11 aprile 2017
paola

Le problematiche di aggressività e condotta (PAC) sono una caratteristica fondamentale dei Disturbi esternalizzanti che si possono presentare in Età Evolutiva, lungo un continuum che va dal Disturbo Oppositivo Provocatorio (DOP), passando attraverso il Disturbo della Condotta (DC) sino ad arrivare al Disturbo Antisociale di Personalità.
Il presente seminario si pone tra gli obiettivi quello di delineare le caratteristiche fenomenologiche di ogni tipologia di disturbo, evidenziarne le caratteristiche cliniche e discutere le tesi principali che spiegano le condotte antisociali.
Verrà presentato un modello dello stato mentale regolatore del bambino che presenta condotte antisociali, secondo la prospettiva cognitivista, il razionale del trattamento ed illustrate le principali tecniche d’intervento in età evolutiva.
SCARICA LA BROCHURE
SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE