PROGRAMMI DIDATTICI 

Scuola di Psicoterapia Cognitiva
Direttore della Scuola: Dr. Francesco Mancini
Responsabile Sede: Dr. Giuseppe Nicolò
Coordinatore della Sede: Dr.ssa Adele Chisari

Il corso ha la durata di quattro anni accademici, per un totale di 2000 ore di attività didattica. Quest’ultima è suddivisa in 9 moduli:

Modulo I: il corso basico di formazione pratica.

Comprende: l’addestramento alle metodologie di assessment nell’ottica cognitivista; l’addestramento alla definizione di criteri per la scelta degli obiettivi, della strategia e delle tecniche di intervento nell’ottica cognitiva; l’addestramento all’utilizzazione delle procedure e delle tecniche terapeutiche; la formazione personale in gruppo; la supervisione clinica dell’attività psicoterapeutica effettuata dal trainer. Si articola in 100 ore annue per un totale di 400 ore nell’arco dell’iter formativo. E’ condotto da due o tre Didatti. L’attività didattica è di tipo tecnico-professionale ed è indirizzata all’apprendimento della impostazione teorico-pratica del cognitivismo clinico, nonché della formazione personale.
Nel primo biennio l’addestramento avviene nei seguenti ambiti:

  • conduzione della analisi cognitiva utilizzando sia materiale clinico prodotto dai Didatti, sia materiale individuale degli Allievi;
  • definizione di criteri per la scelta degli obiettivi, della strategie e delle tecniche di intervento terapeutico nell’ottica cognitiva;
  • utilizzazione delle procedure e delle tecniche terapeutiche su materiale clinico prodotto dai Didatti e/o su materiale personale degli Allievi.

Nel secondo biennio l’attività formativa consiste:

  • nella supervisione clinica, che ha come oggetto l’attività psicoterapeutica effettuata dagli Allievi con almeno tre pazienti diversi.
  • nell’analisi del materiale personale degli Allievi con speciale riferimento agli schemi personali che intervengono nell’interazione col paziente.

Modulo Il: il tirocinio pratico è svolto presso strutture e servizi pubblici e privati accreditati ed ha la durata di 200 ore l’anno per un totale di 800 ore nell’arco dell’intero iter formativo. A questo fine la Scuola ha stabilito convenzioni con strutture pubbliche e private presso cui gli allievi potranno accedere.

Modulo III: scienza cognitiva: il modulo è dedicato ai presupposti concettuali e teorici del cognitivismo clinico e all’approfondimento dei concetti di psicologia cognitiva del normale utili per il clinico, ad esempio le emozioni, le modalità di organizzazione della conoscenza e degli scopi, le euristiche, l’autostima e l’autoefficacia. Al modulo sono dedicate 80 ore concentrate nel primo anno. Il modulo è realizzato con lezioni accademiche e seminari.

Modulo IV: psicologia dello sviluppo: il modulo è dedicato al comportamento di attaccamento e ad alcune nozioni fondamentali come lo sviluppo del pensiero morale, della teoria della mente e della identità, alla psicopatologia della infanzia e della adolescenza ed ai protocolli di intervento accreditati dalla letteratura internazionale più recente. Al modulo sono dedicate circa 60 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici e circa 60 ore di progetti di studio e ricerca.

Modulo V: disturbi d’ansia e dell’umore: attraverso lezioni accademiche e seminari clinici sono presentati i modelli ed i protocolli di intervento, attualmente più accreditati per i disturbi d’ansia e dell’umore. Al modulo sono dedicate circa 80 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici e circa 60 ore di progetti di studio, clinici e di ricerca.

Modulo VI: disturbi di personalità e schizofrenia: attraverso lezioni accademiche e seminari clinici sono presentati i modelli ed i protocolli di intervento precoce, psicoterapia e riabilitazione, attualmente più accreditati. Al modulo sono dedicate circa 80 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici e circa 80 ore di progetti di studio, clinici e di ricerca.

Modulo VII: disturbi dell’alimentazione: attraverso lezioni accademiche e seminari clinici sono presentati i modelli ed i protocolli di intervento, attualmente più accreditati. Al modulo sono dedicate circa 70 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici e circa 60 ore di progetti di studio, clinici e di ricerca.

Modulo VIII: argomenti di vario interesse clinico: sessuologia, terapia della coppia e tossicodipendenze. Al modulo sono dedicate circa 60 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici.

Modulo IX: tecniche di terapia cognitiva di terza generazione: attraverso 110 ore di lezioni accademiche e seminari si danno le nozioni fondamentali di psicopatologia generale (DSM 5), di psicodiagnostica, di epidemiologia, psicofarmacologia, psicoterapia relazionale, psicoanalisi, psicoterapia di gruppo, terapia del comportamento, Terapia dialettico comportamentale, Mindfullness, EMDR, terapia per il trattamento del trauma, Schema Therapy, Acceptance and committment therapy, terapia metacognitiva.

DIDATTI

(Didatta SITCC , Didatta APC-SPC)

DOCENTI

– Training addestrativo in tecniche CC (La ruminazione)

– Schema Therapy          – Acceptance and Commitment Therapy    – Training in Acceptance and Commitment Therapy

– Disturbi Correlati a Traumi

– Le Dipendenze

– Disturbi dell’Alimentazione